29/10/2017 Giro dell’Unita’ d’Italia

Un momento di raggruppamento

Con ben 29 bikers credo si possa dire l’escursione più affollata, più ‘partecipata’.

Un grazie di cuore a tutti i partecipanti che hanno contribuito a rendere bella l’escursione non solo per i posti visitati (il monumento a Garibaldi di Vairano Scalo, il Palazzone a Marzanello, il ponte romano e l’Abbazia della Ferrara, una minuscola parte del borgo di Pietravairano, il borgo di Marzanello Vecchio, il castello di Vairano Patenora, la fontanta La Terra), ma anche, appunto per lo splendido spirito di cooperazione e di gruppo che non è mai venuto a mancare…

Un grazie particolare al Presidente Natalino che mi ha dato l’opportunità di preparare il giro; a Liviano che mi ha aiutato materialmente a preparare il giro, le varie tappe e a testarlo; al vicesindaco, Stani Supino, che ci ha dato il via al monumento a Garibaldi; a Dante Del Vecchio che ci ha accompagnato fino alla Ferrara filmandoci e riprendendoci in vari modi ed occasioni; al sindaco dr. Bartolomeo Cantelmo che ci ha accolto al ristorante ‘La Vecchia Corte’ con un discorso che ha sottolineato lo splendore del nostro territorio e la politica di valorizzazione a cui questo Festival Dell’Unità D’Italia ha mirato; a tutto lo staff del ristorante ‘La Vecchia Corte’ che ci ha deliziato con un aperitivo che non era affatto tale, visto che si poteva definire un vero e proprio lauto pranzo domenicale, con stuzzichini vari preparati dall’Associazione Slow Food, e diverse portate di salumi e affettati, con l’ottimo vino, sia rosso che bianco, e con svariati assaggi di primi…

Ancora un grazie di cuore a tutti…

 

Distanza totale: 43.25 km
Altitudine massima: 386 m
Altitudine minima: 124 m
Totale salita: 757 m
Totale discesa: -750 m
Velocità media: 15.64 km/h
Tempo totale: 06:11:18
Scarica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *